Taccole o piselli mangiatutto

Le taccole, conosciute anche con il nome di piselli mangiatutto, sono una varietà di piselli non molto conosciuta ma molto apprezzate per il loro sapore dolce e delicato.

Affinché mantengano intatte le loro proprietà è bene non cuocerle troppo, bastano circa 15-20 minuti in padella.

Si prestano a molti utilizzi di cui citiamo i più classici: come contorno, come condimento per la pasta, nel risotto.

Annunci

Ravanelli

Dei ravanelli si mangia soprattutto la radice, ma anche le foglie possono essere utilizzate in cucina.

Generalmente i ravanelli si consumano crudi in pinzimonio o in insalata (sia la radice che le foglie più tenere). Una volta cotto, il ravanello muta il suo sapore, addolcendosi.

Le foglie, cucinate con le stesse modalità degli spinaci, possono essere usate per zuppe, per insaporire frittate o come contorno. Si abbinano bene alle patate, quindi si possono preparare crocchette di foglie di ravanelli e patate, da friggere o cuocere in forno.

Se hai l’abitudine di fare la pasta fresca in casa, puoi aggiungere all’impasto di tagliatelle e maltagliati delle foglie di ravanello lessate e tritate per aggiungere colore e sapore.

Insalata gentilina

La gentilina è una tipologia di lattuga perfetta da consumare sia cruda che cotta.

Le sue foglie ondulate, di colore verde intenso oppure rossicce, particolarmente dolci e croccanti piacciono a grandi e piccini.

Si mangia generalmente cruda, condita a piacere.

Può essere consumata anche cotta in minestre e zuppe, le sue foglie possono essere bollite per 5-7 minuti o stufate.